I Clienti e la Collettività

Iniziative per collettività e sviluppo comunità locali

Sono numerosi i progetti realizzati dal Gruppo Estra rivolti e dedicati alla collettività e al territorio con molteplici obiettivi: di sensibilizzazione e coinvolgimento delle nuove generazioni sui temi dell’ambiente e sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile presenti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e di supporto al mondo dello sport a 360° e alla comunicazione dei valori che lo sport incarna.

Energicamente

Energicamente – A scuola di sostenibilità è il progetto di Estra che vuole sensibilizzare le giovani generazioni sull’uso responsabile delle risorse e dell’energia, stimolare una coscienza ecologica, incentivando comportamenti più consapevoli nei giovani.

Si tratta di progetto ludico-educativo digitale che Estra dedica a studenti e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di tutta Italia con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema dell’innovazione energetica e del consumo sostenibile nel rispetto dell’ambiente, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e l’Agenda 2030.

Giunto all’undicesima edizione nell’anno scolastico 2020/2021 il progetto mette a disposizione delle scuole una piattaforma digitale (www.energicamenteonline.it) con un percorso-gioco in 4 tappe rivolto agli studenti, un concorso creativo per migliorare il territorio in cui sono inserite e un magazine con news, curiosità e consigli sul mondo della sostenibilità, da leggere in classe e a casa.

Oltre al percorso online, il progetto Energicamente coinvolge le classi nel concorso educativo “Insieme per i Global Goals”, attivo dal 16 dicembre 2020 al 22 aprile 2021. All’insegna del Goal numero 17 “Partnership per gli Obiettivi” e dei 5 valori Estra di vicinanza, sostenibilità, accessibilità, empatia e cura, il concorso chiede agli studenti di realizzare un elaborato creativo che racconti la loro idea per migliorare il mondo, a cominciare dalla realtà che li circonda. Una giuria di esperti ha selezionato i progetti più sostenibili e pensati per rispondere in modo creativo e semplice a esigenze concrete e locali, premiando le tre classi con dispositivi tecnologici e materiale didattico.

A completare l’offerta formativa i docenti trovano 4 webinar a loro dedicati, realizzati da Estra in collaborazione con Legambiente, per approfondire la conoscenza dei Global Goals affrontati nel progetto.

 

 

Roarr! Risparmi, ricicla… ruggisci!

Il progetto, rivolto alle classi I, II, III delle scuole primarie di Toscana, Umbria e Marche è un’appassionante caccia al tesoro ecologica. Ogni classe iscritta ha a disposizione un album online che raccoglie 50 “ecoazioni”, ovvero buone azioni amiche dell’ambiente. I bambini, aiutati da insegnanti e genitori, cercano le “ecoazioni”, le fotografano e le incollano nel proprio album online, accumulando punti e dando vita ad una classifica regionale: le prime 3 classi di ogni territorio regionale vincono un premio teatrale digitale.

La gara è iniziata il 1° febbraio 2021 e si è conclusa il 20 marzo 2021. I premi “teatrali” digitali sono stati erogati tra aprile e giugno 2021.

Tante sono state le novità dell’edizione 2020/2021:

  • IL GIURAMENTO DI ROARR! Il progetto, gli obiettivi e le regole del gioco sono presentati alle classi utilizzando la piattaforma Google Meet che permette di interagire in videoconferenza con i bambini. L’incontro virtuale si conclude con il famoso “Giuramento di ROARR!” con cui la classe si impegna a rispettare l’ambiente.
  • IL KIT DI ROARR! Tutte le classi aderenti ricevono il KIT di ROARR! che contiene un poster riepilogativo per la classe, una guida per l’insegnante, dei gadget per gli alunni e del materiale informativo destinato alle famiglie, per un coinvolgimento consapevole e stimolante.
  • I PREMI TEATRALI DIGITALI. Le classi vincitrici sono protagoniste di laboratori teatrali digitali interattivi e, grazie alla visione di spettacoli in live streaming, kit per la costruzione di scenografie e costumi e video tutorial, realizzeranno una messa in scena teatrale originale e creativa. Il tutto per riportare in video la magia del teatro, ma con i ritmi e l’energia del mondo digitale.
  • ROARR2ROARR. Durante la gara le classi incontrano sulla piattaforma Google Meet le altre classi ruggenti per conoscersi, scambiarsi idee e suggerimenti “ecologici” e promuovere la diffusione di buone pratiche ambientali. 
  • ESTRACLICK. Estraclick è il contest social del progetto ROARR! nato per coinvolgere tutta la comunità nella diffusione di buone pratiche ecologiche. Durante la gara, ogni settimana una giuria sceglie tra le foto pubblicate dagli utenti su Instagram con l’hashtag #estraclick la più interessante e premia la classe indicata dall’utente vincitore con un buono acquisto per materiale didattico.

La quinta edizione del progetto ROARR!, proposta alle scuole per l’anno scolastico 2021/2022, è stata sviluppata in collaborazione con Straligut Teatro in continuità rispetto alla precedente edizione e si rivolge a più di 200 classi I, II, III delle scuole primarie di Toscana, Umbria e Marche.

Il format del progetto rimane invariato rispetto alla precedente edizione: una caccia al tesoro ecologica, i giuramenti, i premi teatrali digitali e il concorso Estraclick.

Contest E-CUP

Nel 2021 è stato ideato un nuovo contest con la finalità di sostenere le associazioni sportive dilettantistiche con sede in Italia che abbiano iscritti di età inferiore a 16 anni ed incentivare la cultura sportiva. Si tratta di un’iniziativa digital per parlare e sostenere tutte quelle realtà del territorio che ogni giorno, con grande coraggio e voglia di fare, accompagnano i ragazzi nel loro percorso di crescita e insegnano loro i sani principi legati al mondo dello sport. Gli stessi principi in cui Estra si riconosce e in cui crede.

Ecup mette in palio 15 premi del valore di 3.000 euro ciascuno, che saranno assegnati alle prime squadre classificate di ogni categoria sportiva e altri premi e menzioni speciali.

Inoltre, una giuria d’eccezione composta dai campioni della ACF Fiorentina, Lube Volley e dai Guelfi Football premierà anche le Associazioni Sportive che si distingueranno con progetti e programmi ritenuti di valore nell’ambito dell’inclusività.

Ecup è un progetto realizzato in partnership con Decathlon ed Enervit. Con il patrocinio di ACSI, Associazione Centri Sportivi Italiani.

Premio giornalistico “Estra per lo Sport. Raccontare le buone notizie”

A novembre 2020 si erano aperte le iscrizioni alla IV edizione del premio giornalistico “Estra per lo sport: Raccontare le buone notizie”, un premio indetto da Estra in collaborazione con l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) e SG Plus Ghiretti & Partners, per dare in un riconoscimento a quei giornalisti che credono nei valori dello sport e che, attraverso parole e immagini, sanno mettere in luce il suo ruolo di veicolo di buone notizie, ponendo l’accento sulla sua capacità di creare esempi e stili di vita positivi. 

Anche la IV edizione del premio giornalistico ha avuto un ottimo riscontro di adesioni: oltre 300 candidature, elaborati da tutta la penisola, tutti di ottima qualità.

Nel corso della IV edizione, Estra ha organizzato in collaborazione con USSI e l’ODG Emilia-Romagna quattro webinar che hanno visto la partecipazione di oltre 200 giornalisti. I webinar si sono svolti in modalità online e ogni sessione, della durata di tre ore, ha dato la possibilità ai giornalisti partecipanti di acquisire tre crediti formativi per l’aggiornamento professionale.

La IV edizione del premio giornalistico è stata accompagnata anche da un’iniziativa dedicata a chi lo sport lo vive tutti i giorni. La call to action “Le buone notizie dello sport” ha visto 89 Società partecipanti, un successo che ha reso l’azienda davvero orgogliosa della scelta fatta, in un periodo in cui l’attività delle società sportive è stata fortemente limitata dalle chiusure dovute alla prevenzione della diffusione della pandemia. Questi numeri dimostrano che la voglia di sport da parte di chi ci lavora non si ferma mai.

A ottobre 2021 si è svolta, infine, la cerimonia di premiazione dei vincitori della quarta edizione del Premio e il lancio della quinta edizione.

Art Bonus e sponsorizzazioni

Il sostegno alle molteplici attività e iniziative a scopo sociale, culturale e sportivo permette al Gruppo di collaborare a stretto contatto con le comunità di riferimento. Gli strumenti utilizzati sono sia le sponsorizzazioni che le erogazioni liberali, anche grazie alle agevolazioni previste dall’Art Bonus.

Nel 2021 i contributi erogati sotto forma di donazioni ed erogazioni liberali sono pari a 129.000 euro.

Desideri maggiori approfondimenti?

Scarica ora la versione integrale in formato pdf del Bilancio di Sostenibilità 2021

download pdf