I Fornitori

Valutazione dei fornitori

Centria, Estra Energie, Estracom, Estra Clima e Murgia adottano un articolato sistema valutativo che poggia su un set eterogeneo di criteri, tra i quali la rapidità di intervento, la rispondenza tra quantità ordinata e quantità consegnata, la competenza e rapidità dell’assistenza, la qualità del prodotto, il rispetto delle condizioni contrattuali e dei tempi di consegna.

Centria è la principale Società del Gruppo Estra che opera nel settore della distribuzione del gas metano ed è certificata SA 8000. In termini di valutazione sociale, ciò comporta, da un lato, una particolare attenzione alla valutazione dei propri fornitori in base ai criteri stabiliti dagli standard della certificazione e, dall’altro, la richiesta nei confronti dei fornitori stessi di conformarsi ai requisiti previsti dalla suddetta certificazione.

Centria elabora una classifica dei livelli di rischio potenziale dei suoi fornitori, associando a ciascun livello una procedura di monitoraggio specifica, la cui complessità cresce all’aumentare del rischio, determinato dalla tipologia e dall’importo della fornitura. I fornitori sono suddivisi in 4 livelli di rischio sociale crescenti, da 0 a 3. Per i fornitori classificati ad un livello di rischio 3, Centria effettua personalmente degli audit di verifica.

Nel grafico sottostante è possibile osservare gli esiti della suddetta valutazione del rischio sociale dei fornitori di Centria per il 2020, suddivisi in modo funzionale per gruppo merceologico.

Desideri maggiori approfondimenti?

Scarica ora la sintesi in formato pdf del Bilancio di Sostenibilità 2020

download pdf