La Collettività e il Territorio

Innovazione

L’innovazione per Estra è un punto cardine attorno al quale ruotano molte attività e investimenti, che riguardano diversi settori e Società del Gruppo, tra i quali:

Sperimentazione 5G

Estra ha preso parte al progetto di sperimentazione promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico per la pre-commercializzazione del 5G nello spettro di frequenza compreso tra 3.6-3.8GHz. Tramite un accordo con l’Università di Firenze e il PIN (Polo Universitario Città di Prato) ha sviluppato i due use case “Sensori e IoT” e “Videosorveglianza cittadina”. La sperimentazione 5G si è conclusa il 30/06/2020.

E-QUBE – Startup & idea challenge

A ottobre 2019 è stata lanciata la terza call di E-qube Start up&idea challenge, che per l’edizione 2019-2020 vede la collaborazione di Nana Bianca e Startup Italia. L’iniziativa, che ha l’obiettivo di individuare start up e progetti di interesse nel settore digital&energy, è stata sospesa a causa della pandemia COVID-19.

CONTRATTO DI RETE AIRES

Estra, SEI Toscana, Acea Ambiente e altre quattordici tra imprese ed enti hanno siglato un accordo per la promozione della ricerca, innovazione e sviluppo nel campo dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale. Il contratto di rete denominato “A.I.R.E.S. Ambiente Innovazione Ricerca Energia Sviluppo”, di durata quinquennale, prevede tra le principali finalità, la realizzazione di attività volte al miglioramento di performance tecniche ed economiche in materia di economia circolare. Firmatari del contratto anche ALIA Servizi Ambientali, Reti Ambiente, ASEV, Consorzio Polo Tecnologico Magona, INSTM Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali, Tiemme, Sienambiente, Cispel Confservizi Toscana, CSA Impianti, Ecologia Soluzione Ambiente, CREAF, Ekovision, SSIP e Scapigliato Spa. Nel corso del 2020, le aziende e gli organismi di ricerca aderenti al Contratto, singolarmente o riuniti in piccoli partenariati, hanno partecipato a varie iniziative e progetti inerenti i temi di interesse della rete.

ALLEANZA TERRITORIALE CARBON NEUTRALITY SIENA

Nel 2017 la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la Provincia di Siena, l’Università di Siena, il Comune di Siena e la Regione Toscana hanno costituito l’”Alleanza Territoriale Carbon Neutrality: Siena” a sostegno del progetto Siena Carbon Free. Estra ha aderito all’Alleanza nel 2019. A settembre 2020, l’Alleanza ha lanciato il nuovo sito internet e dato il via ad una campagna sul valore pubblico e sociale di essere carbon neutral; la campagna di promozione del progetto intende far conoscere a chi vive, produce e lavora nella provincia, che questo territorio ha il significativo valore pubblico e sociale di essere carbon neutral.

ESTRA TRAINING

È la piattaforma cloud di Docebo rivolta a tutti gli operatori del Servizio Clienti per l’aggiornamento sui temi legati alla gestione del cliente sia in termini di assistenza sia in termini di vendita. Estra Training supporta l’apprendimento attraverso e-learning, webinar ed incontri in aula. La gestione è affidata ad un team dedicato e prevede la partecipazione di esperti di area provenienti da diversi settori aziendali. È in corso di sviluppo un nuovo ambiente dedicato alla rete vendita che entrerà in produzione nei primi mesi del 2021.

CENTRIA TELECONTROLLO

La nuova rete di telecontrollo è stata sviluppata con un approccio innovativo, concepito per supportare le scelte decisionali e migliorare i processi lavorativi. Il sistema, la cui implementazione è ancora in corso, non sarà limitato alla sola supervisione degli impianti ma costituirà una piattaforma espandibile ed integrabile atta a consentire la gestione ed elaborazione dei dati raccolti. Il nuovo sistema sarà in grado di integrare qualsiasi dispositivo che verrà installato in futuro nella rete gas, che sia un sensore IoT o un sistema complesso da automatizzare (ad es. una cabina di ricezione del biometano od un sistema di iniezione di idrogeno in rete), supportando l’operatività tramite elaborazioni complesse di data analytics. Di fatto il nuovo sistema costituirà l’infrastruttura fondamentale di digitalizzazione della rete di distribuzione, coadiuvato da un network dedicato di telecomunicazione.

Desideri maggiori approfondimenti?

Scarica ora la sintesi in formato pdf del Bilancio di Sostenibilità 2020

download pdf